Emissioni Campionamento

MACH5
Campionatore isocinetico

I campionatori della serie MACH consentono di effettuare campionamenti isocinetici di polveri, metalli acidi e IPA/diossine in conformità alle normative. Le misurazioni e i calcoli sono conformi alla UNI EN ISO 16911-1 e UNI EN 13284-1.
Tutti i modelli sono dotati di interfaccia per l’acquisizione dei parametri dal manometro multifunzione MF Plus ISO.
L’ampio display da 4,3” TFT ad elevato contrasto consente un’ottima visualizzazione dei parametri in tutte le condizioni ambientali. Sono disponibili con pompe da 30 e 50 l/min. Particolare importanza è stata data alla gestione del dato. Tramite un software su PC è possibile creare l’archivio delle anagrafiche dei clienti con i relativi condotti. Tramite pendrive USB è possibile acquisire le anagrafiche per associare i risultati dei campionamenti al cliente. È inoltre disponibile l’archivio dei tubi di misura. Oltre alle programmazioni dedicate all’isocinetismo sono disponibili quelle per prelievi ambientali a flusso costante.

MF Plus ISO
manometro multifunzione in conformità alla norma UNI EN ISO 16911-1

Dotato di interfaccia con i campionatori della serie MACH per il campionamento isocinetico automatico.
L’ampio display grafico da 3,5” TFT a colori garantisce la visualizzazione dei parametri in tutte le condizioni ambientali. I sensori di pressione ad elevata precisione sono compensati in temperatura. Il menù semplice ed intuitivo guida la misura passo-passo con il calcolo automatico della posizione dei punti di misura secondo UNI EN 15259. Inoltre effettua il calcolo del flusso isocinetico secondo UNI EN 13284-1. Tutti i dati sono esportabili direttamente su foglio Excel in formato CSV tramite la scheda SD in dotazione. Lo strumento è ampliabile anche con un anemometro esterno a filo caldo o a ventola, oltre che con una sonda igrometrica per misure di umidità. Viene alimentato con batterie al litio (30 ore di autonomia) ed è dotato di potenti magneti posteriori per il fissaggio.

MISTRAL
sonda “fredda” componibile

Idonea per il campionamento di particolato con filtrazione IN STACK come previsto dalla UNI EN 13284-1 per camini con poca condensa. Interamente realizzata in acciaio INOX 316 è disponibile in varie lunghezze. È composta da un tubo di PITOT “S” con termocoppia per la misura della portata abbinato alla linea di prelievo composta dall’ugello, dal portafiltro e dal tubo di supporto. La possibilità di utilizzare il tubo di PITOT “S” in modo indipendente dalla linea di prelievo consente all’utilizzatore di valutare correttamente lo SWIRL nell’esatta posizione sul piano di misura in conformità alla UNI EN ISO 16911-1. Il portafiltro è stato progettato secondo le indicazioni della norma UNI EN 13284-1 ponendo particolare attenzione alla sede in cui viene alloggiato il filtro per evitarne la rottura e per eliminare problemi di tenuta. Tutti i componenti della sonda possono essere utilizzati con temperature fino a 800°C.

Tubi di Pitot “S”

Realizzati in acciaio INOX 316, disponibili in varie lunghezze.
Sono dotati di termocoppia K per la misura della temperatura dei fumi e possono essere utilizzati in camini con temperature fino a 800°C. È disponibile un inclinometro digitale con supporto per la determinazione dello SWIRL. La funzione Bluetooth permette la visualizzazione dell’angolo sul display dello smartphone.

GHIBLI
Sonda “riscaldata”

Può essere utilizzata per tutte le tipologie di campionamento isocinetico dove è prevista la filtrazione OUT STACK. Le linee di campionamento e gli accessori possono essere in vetro, titanio oppure INOX.
La grande novità di questa sonda è che il puntale del PITOT, il tubo riscaldato, il box riscaldato e il termoregolatore possono essere assemblati o disassemblati in modo semplice e rapido senza l’utilizzo di viti o pomelli.
Nel tubo riscaldato, disponibile in varie lunghezze, è contenuta la resistenza, i tubi del Pitot e un tubo per il campionamento dei gas in TITANIO GR2. Quest’ultimo è indipendente dalla linea principale di prelievo e termina all’interno del box dove può essere collegato ad un portafiltro in PTFE. Le resistenze corazzate utilizzate per il riscaldamento del tubo sono realizzate in INOX 321 e sono particolarmente resistenti alla corrosione in presenza di umidità. La regolazione e il controllo della temperatura del tubo e del box avviene in modo indipendente tramite il termoregolatore che può essere appeso al box riscaldato. I due display visualizzano in modo molto chiaro e leggibile le temperature. La temperatura massima di utilizzo della sonda è 350°C. Per temperature superiori sono disponibili tubi privi di resistenza elettrica. Al box riscaldato è possibile connettere in modo rapido e veloce i contenitori della vetreria per il campionamento degli acidi, metalli, IPA e diossine.

SCORPIO

Indicato per il campionamento di polveri in apparecchi di riscaldamento domestici a combustibile solido in conformità alla norma UNI EN 16510-1
Il sistema è composto da un portafiltro Ø 47 mm e da un termoregolatore PID che consente di regolare in modo preciso la temperatura di riscaldamento fino a 180°C. La trappola per il gel di silice e il campionatore a portata costante GEO Air completano la linea di campionamento.

GEO Atmos
idoneo per il campionamento dei composti gassosi in emissione

Dispone di una pompa a membrana a basso flusso controllata elettronicamente e di un contatore volumetrico con portata minima di 0,016 m3/h. I risultati dell’ultimo campionamento sono disponibili per successiva consultazione

BURAN
Sistema di refrigerazione

Particolarmente indicato per raffreddare gli accessori di condensazione utilizzati durante i campionamenti in camini con molta umidità.
L’elevata potenza di raffreddamento consente di utilizzare BURAN in modo molto efficiente anche nelle giornate in cui la temperatura ambiente è molto elevata. Dotato di controllo elettronico della temperatura, mantiene il liquido all’interno dell’ampia vasca coibentata alla temperatura impostata dall’operatore. È inoltre presente una pompa per il ricircolo del liquido, azionabile separatamente, che può essere utilizzata anche per lo svuotamento della vasca stessa.

Accessori

Sono disponibili una serie di accessori dedicati ad ogni tipo di campionamento.
• Impingers e gorgogliatori per il campionamento di metalli e acidi
• Cestelli porta gorgogliatori utilizzabili anche con il modello BURAN • Sistemi di condensazione e raccolta condensa per campionamento IPA / Diossine
• Trappola per gel di silice
• Inclinometro digitale per la determinazione dello SWIRL
• Cavi di temperatura, tubi al silicone, ecc.

Novitec s.a.s.

via Tertulliano, 37 - 20137 Milano, c.f/p.iva 12641870154
Tel. 339 1245529 - novitec@novitec-expo.it

GCV_R styleprivacynumeri utilinewsAbout